USA: arrestato un 27enne, stava preparando una strage nella Sinagoga a Colorado.

Negli USA la polizia ha arrestato e trasportato in cella un 27enne accusato di aver progettato una strage in una sinagoga del Colorado. Si chiama Richard Holzer, già noto alla polizia per aver condiviso e diffuso continuamente  i concetti del suprematismo bianco online.Le autorità federali americane lo accusano di aver preparato nei minimi dettagli un complotto per fare una strage in una sinagoga a Pueblo.

Secondo quanto riferito dalla stampa Usa, l’uomo è stato arrestato sabato dopo una lunga indagine che ha visto anche l’impiego di agenti sotto copertura. L’arresto del 27enne infatti è scattato dopo che nel settembre scorso l’uomo è entrato in contattato con un agente dell’Fbi sotto copertura che si è finto suo amico e soprattutto ha fatto finta di condividere le stesse idee.

Risultati immagini per sinagoga pueblo

Holzer ha riferito all’agente dell’Fbi che avrebbe esaminato la sinagoga, chiamata Temple Emanuel, per mettere a punto un piano. Parlava di una strage con bombe e dinamite ma anche di un avvelenamento di massa. Poi ha inviato un video degli esterni dove aveva fatto un sopralluogo e infine aveva raccontato di voler avvelenare i membri della sinagoga e di aver trovato anche una persona per mettere dell’arsenico nell’acqua,  invitando infine l’agente a unirsi a lui. Proprio per la sua attività online era entrato nel mirino dell’Fbi che lo aveva seguito scoprendo che il giovane aveva deciso di passare dalle parole ai fatti mettendo a punto una strage,

 

FONTE: www.fanpage.it

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Redazione

Alessandra Amoruso replica: “Non è un addio ,mi concederò una pausa”

Alessandra Amoroso non si ritira. La cantante salentina smentisce le voci su un...
Read More