Pakistan: incendio scoppiato su un treno, 73 sono le vittime

Sono 73 le vittime e 42 i  feriti, questi sono i numeri di un violento incendio scoppiato su un treno passeggeri. È successo vicino alla città di Liaquatpur, nella provincia orientale del Punjab, in Pakistan. Il rogo sarebbe stato causato dall’esplosione di un cucinino a gas di alcuni passeggeri. Secondo i media locali membri del gruppo islamico Tablighi Jamaat lo stavano usando impropriamente per prepararsi la colazione a bordo. Tra i feriti, dodici sono in gravi condizioni, afferma la polizia del distretto di Rahim Yar Khan.

Il primo ministro Imran Khan ha espresso il suo «profondo dolore per la perdita di vite preziose» e ha invitato le autorità a fornire «la migliore assistenza possibile» ai feriti. L’incendio ha coinvolto tre vagoni, sui quali viaggiavano circa 200 persone, ha riferito Baqar Hussain, un funzionario dell’ufficio per le emergenze, sottolineando che il bilancio dei morti sta aumentando rapidamente. Muhammad Baqir, un funzionario dell’ufficio per le emergenze, ha detto che le operazioni di soccorso sono terminate e che i feriti sono stati trasportati negli ospedali di Liaqatpur e Bahawalpur City.

”Sono esplose due stufe. Stavano cucinando, scaldavano olio che ha aggiunto combustibile al fuoco. La maggior parte delle morti è dovuta a persone che sono saltate giù dal treno” -ha dichiarato il ministro delle Ferrovie, Rashid Ahmed.Pakistan

FONTE: www.giornalettismo.com

Tags from the story
, , , , ,
Written By
More from Redazione

Sentenze arbitrarie: così i giudici eludono il contenuto degli atti

Negli ultimi mesi in maniera disordinata, casuale ma altrettanto allarmante per un...
Read More