Ottaviano(NA),si conclude con il trionfo “bis” del poeta Alessandro Gelmi la XII edizione del Premio Wilde

Il Premio Wilde,  prestigioso concorso di poesia a tema libero giunto alla XII edizione, dopo ben dieci anni ritorna in Campania e precisamente nella città di Ottaviano presso la nuova struttura “Gioca”, alla via Sarno 133, inaugurata per l’occasione.

Sessanta concorrenti divisi nella categorie di giovanissimi, giovani e over, si son confrontati con i testi poetici presentati in concorso innanzi ad un’attenta e qualificata giuria, presieduta dal Prof.Avv. Giudice di Pace Angelo Turco ,composta dal Dott. Felice Luminello,medico chirurgo, Prof.Avv.Luigi Esposito, Prof.ssa Amalia Mascolo, Prof. Arch. Francesco Sepe.

Con il presidente dell’ Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio D’Europa, Giuseppe Catapano; il presidente del Premio Wilde Daniele Cappa; il segretario generale Piero Sardo Viscuglia; l’accademia universitaria CTP, AUGE Accademica universitaria studi giuridici europei; il quotidiano La Notte, la terza commissione ha decretato i vincitori assoluti:

Sezione Giovanissimi
1 Sara Brescia Morra
2 Nina Lanza
Sezione Giovani
1 Wilson Andres Segovia Lasso
2 Francesca Valcavi
3 Federico Tommasi
Sezione Over
1 Alessandro Gelmi
2 Michele Ferraro
3 Rocco Angelo Stano

Alessandro Gelmi, categoria Over, con il testo “Notturno impoetico” si conferma vincitore anche del Premio speciale Quotidiano La Notte.

La giuria, al termine del concorso, esorta i partecipanti a continuare ed insistere in questo percorso all’insegna della cultura per alimentare una generazione di uomini e donne “forti e consapevoli”.

Anche questa edizione del Premio Wilde si è rivelata un successo, con grande soddisfazione di tutti noi che abbiamo lavorato con impegno e passione per portare avanti un sogno che prende vita ben 12 anni fa: ringrazio in primis Piero Viscuglia senza il quale oggi non saremmo qui ed il Premio, da solo, avrei faticato per portarlo ai livelli e del prestigio di cui oggi gode. Il Prof. Giuseppe Catapano che insieme al suo impeccabile staff ci ha messo a disposizione questa nuovissima struttura , “Gioca Park”, nell’ampia a accogliente sala convegni, e non da ultimo Gerardo e Rosa Catapano per la preziosa collaborazione all’organizzazione dell’evento. Gli Sponsor,tutti, per aver sostenuto e creduto ancora una volta nel nostro progetto di cultura e emozioni ed ovviamente tutti i partecipanti che ci seguono ogni anno con affetto e dedizione.”

Non solo poesia ,consegnati prestigiosi premi ad autorevoli personalità dell’arte e della Cultura: l’autore sardo Biagio Arixi per la sua opera letteraria firmata Graus edizioni e ritirato dall’editore Piero Graus; il Conte Giuseppe Cascella,artista poliedrico e attore per passione, per l’Opera raffigurante Oscar Wilde , vincitore del Premio Wilde Vip European Award ed infine, premiato dal Prof.Giuseppe Catapano lo scrittore e poeta Simone Fagioli, insignito del premio internazionale Oscar Wilde 2019.

a cura di Maria Parente

Seguono foto XII edizione Premio Wilde:

Written By
More from Redazione

Quali sono i presupposti per essere sottoposti al controllo medico dell’INPS?

Quando può arrivare il controllo del medico dell’INPS ?  ci sono  casi...
Read More