Due cittadini americani arrestati nel territorio Cinese, ecco chi sono.

Due cittadini americani sono stati arrestati in Cina. Lo ha riferito il dipartimento di Stato Usa.

“Siamo al corrente dell’arresto di due cittadini americani nel Jiangsu e delle accuse mosse dalle autorità provinciali contro di loro”- ha fatto sapere pur senza precisare i reati contestati  e rendendo note anche i nomi delle persone: Alyssa Petersen, direttrice della società China Horizons, che assume professori di inglese in Cina.

Poi il dirigente e proprietario della società, Jacob Harlan, padre di cinque figli. I due, dice il comunicato, sono agli arresti “da 13 giorni e potrebbero restare in carcere per mesi o anni” anche se “le accuse sono false”. Le famiglie dei due americani hanno dato il via a una campagna online per sostenere i due cittadini. Secondo uno dei siti allestiti a questo scopo, l’accusa contro Alyssa Peteresen è quella di aver aiutato “alcune persone a passare illegalmente la frontiera, un’accusa falsa”.

Fermato davanti alla figlia di otto anni invece Harlan è stato arrestato il 28 settembre mentre era in compagnia della figlia di otto anni a Weifang. All’uomo sono stati portati via telefono e computer. Per quanto riguarda la bambina, le è stato permesso di chiamare la madre e tornare negli Stati Uniti con un aereo in compagnia di un amico di famiglia.

Risultati immagini per autorità cinesi

FONTE: www.ansa.it

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Redazione