Lasagne ai pistacchi e taleggio: preparazione e ingredienti

Se cercate un primo piatto molto squisito e facile da preparare, realizzate le lasagne ai pistacchi e taleggio sono la pietanza perfetta. L’ispirazione arriva dalla ricetta della tradizione emiliana, le Lasagne alla bolognese, che con creatività diventano una variante originale ed elegante, adatta a una cena con gli amici, ma anche ad un pranzo in famiglia per un’occasione speciale. In queste lasagne si uniscono sapori che provengono da tutta l’Italia dal nord al sud. Il taleggio, specialità casearia tipica di Lombardia, Piemonte e Veneto, si sposa a meraviglia con un’altra eccellenza: il pistacchio, l’oro verde siciliano. Il viaggio del gusto continua poi con lo speck, che regala i profumi delle montagne dell’Alto Adige. Tre ingredienti di altissima qualità, che in questa semplice ricetta si esaltano a vicenda con un risultato gustoso e ricercato.

PER IL CONDIMENTO 
• 400 g di lasagne fresche
• 250 g di speck a fiammiferi (o dadini)
• 1 porro grande
• granella di pistacchio
• parmigiano grattugiato
• olio extravergine di oliva
PER LA BESCIAMELLA
• 500 ml di latte
• 50 g di burro
• 50 g di farina 00
• noce moscata
• 150 g di taleggio
• sale
• pepe
PER IL PESTO DI PISTACCHI
• 60 g di pistacchi sgusciati e non salati
• 40 g di parmigiano reggiano
• 5 rametti di maggiorana
• 1/2 spicchio d’aglio
• 5 cl di olio 

  1. In una padella antiaderente fate tostare  per poco tempo i pistacchi e quando saranno freddi tritateli nel mixer insieme al parmigiano, l’aglio e le foglie di maggiorana. Versate poi a filo l’olio e continuate a tritare finché non otterrete un pesto cremoso. Aggiungete sale e di pepe.
  2. Preparate la besciamella: sciogliete il burro in un pentolino, a fuoco basso, aggiungete la farina e mescolate con una frustina. Continuando a mescolare, per evitare la formazione di grumi, aggiungete il latte freddo e portate a bollore. Abbassate il fuoco, unite un pizzico di sale e fate cuocere il tutto con un coperchio, mescolando spesso, per almeno 20 minuti. Togliete la pentola dal fuoco, unite i dadini di taleggio, pepe e una grattata di noce moscata.
  3. A questo punto mettete l’olio in una padella antiaderente, aggiungete le rondelle di porro e fatele appassire a fiamma media fino a farle diventare trasparenti, poi unite lo speck che dovrà rosolare per qualche minuto. Spegnete la fiamma, dopodichè da parte fate sbollentare le sfoglie di pasta all’uovo in acqua bollente e già salata. Estraetele e passatele velocemente in una ciotola con acqua fredda salata.
  4. Ora potete unire tutto il contenuto alle lasagne versate un velo di besciamella sul fondo di una vaschetta in alluminio o di una teglia da forno. Adagiatevi un primo strato di pasta. Stendetevi sopra un po’ di besciamella, un po’ di farcitura di speck e porri e qualche cucchiaiata di pesto di pistacchi, ripetete l’operazione alternando strati di pasta e farcitura.
  5. Sull’ ultimo strato che otterrete aggiungete anche il parmigiano e la granella di pistacchio. Coprite le lasagne con un foglio di alluminio  e passatele in forno caldo, a 180°, per circa 40 minuti. Dopo circa 30-35 minuti di cottura potete togliere la copertura e farle gratinare. A cottura ultimata estraete dal forno e fate riposare le lasagne ai pistacchi e taleggio per qualche minuto prima di servirle.

FONTE: www.cucchaio.it

Written By
More from Redazione

Villa Domi,giovedì 31 gennaio la proiezione dell’Evento Cinema ispirato a “Migranti 1950”

L’audiovisivo come strumento per rappresentare e diffondere tematiche sociali di grande impatto...
Read More