Umbria non è solo Assisi e Perugia, c’è anche Orvieto con il suo spettacolare ”Pozzo di San Patrizio”

Risultati immagini per pozzo di san patrizio

A Orvieto c’è un capolavoro del periodo rinascimentale: è il pozzo di San Patrizio ed è una delle cose più belle da visitare se vi trovate in Umbria. Fu realizzato nel XVI secolo per garantire acqua ai cittadini in ogni momento dell’anno, soprattutto in caso di calamità o di prolungato attacco.

Ovviamente la storia del pozzo è indissolubilmente legata alla leggenda di San Patrizio. La leggenda di origini irlandesi, narra di una incredibile caverna nella roccia del Donegal, in Irlanda. Secondo quanto si racconta, la caverna fu indicata da Cristo a San Patrizio in modo tale da poter mostrare le pene dell’Inferno ai fedeli che avessero raggiunto il fondo, ottenendo in cambio la remissione dei peccati.

La nascita del Pozzo di Orvieto trae ispirazione dalla grotta irlandese conosciuta oggi come Purgatorio di San Patrizio. L’opera realizzata durante il Rinascimento è unica nel suo genere e sembra, proprio come la grotta, rappresentare i gironi dell’inferno. Papa Clemente VII ordinò la sua costruzione a Antonio da Sangallo il Giovane.

Il pozzo si trova in una posizione pazzesca dove è possibile ammirare tutta la valle di Orvieto, è profondo più di 50 metri ed è illuminato da 70 grandi finestroni che favoriscono la discesa verso l’abisso. Potrete raggiungere il fondo del Pozzo attraverso una lunga scala elicoidale di ben 248 gradini, mentre per la risalita dovrete utilizzare una seconda rampa.

FONTE: www.zingarate.com

Written By
More from Redazione

Confindustria lancia l’allarme : ‘Italia ferma, azzerata la stima del Pil per il 2019’

Il Centro studi di Confindustria vede una “Italia ferma” e azzera le...
Read More