Ferragosto in cucina: gli antipasti più semplici e gustosi da realizzare

Pomodorini al tonno: se alla carne preferite il pesce prendete dei pomodori pendolini maturi. Lavateli, tagliate via il picciolo e svuotateli. A parte preparate una semplicissimamousse di tonno frullando tonno sottolio, precedentemente sgocciolato, ricotta vaccina (oppure yogurt greco o Philadelphia) e capperi. Se vi piacciono i gusti forti potete unire qualche filetto d’acciuga. Se preferite invece esaltare la freschezza di questo piatto un po’ di scorza di limone ci dice bene. Farcite i pomodorini con la mousse e conservate in frigorifero fino al momento del servizio. E se avete amici vegetariani o vegani potete sostituire il tonno con un hummus di ceci profumato al basilico.Risultati immagini per pomodorini al tonno

Panzanella: se il Ferragosto è la festa dell’estate, questa è sicuramente la ricetta del periodo più caldo dell’anno. È facile da preparare, veloce e altamente appagante. Vi basterà bagnare il pane toscano raffermo, mescolarlo con pomodoro, cipolla e basilico, condirlo con sale e olio e la vostra panzanella sarà pronta. Attenzione: per un risultato ottimale, non colloso, ci vuole il pane toscano raffermo. Al massimo potete usare le friselle biscottate. Se volete potete aggiungere delle olive nere, sedano, cetrioli, dei tocchetti di feta o di mozzarella, pesto, ceci, lamelle di bottarga o ancora dei saporiti filetti d’acciuga.

Tartare: che sia di mare o di terra, è sempre un ottimo secondo piatto, fresco, saporito e facile da preparare. Potete realizzarla con la polpa magra di manzo, con il salmone, con il tonno oppure con i gamberi. Accompagnate il tutto con una fettina di limone e una ricca insalata di mela, sedano, noci e scaglie di parmigiano. Potete anche mettere al centro del tavolo delle salse di accompagnamento come la senape, la tartara o una crema di acciughe. Nelle tartare di pesce può essere un’idea carina realizzare degli strati con dei tocchetti di frutta. L’avocado è un frutto interessante in tante preparazioni diverse, ma anche mango, papaia, pesche e melone.

Written By
More from Redazione

Migranti climatici: una realtà a cui non siamo preparati

143 milioni di migranti climatici entro il 2050. Questo il numero stimato dalla Banca...
Read More