Meteo,Forte MALTEMPO al NORD, DISAGI E ALLAGAMENTI, NEVE sulle ALPI.

Fin dalla sera di domenica le regioni settentrionali sono state raggiunte da un’intensa perturbazione associata alla formazione di un minimo ciclonico sul Golfo Ligure. Piogge e temporali si sono intensificati col trascorrere delle ore risultando diffusi e anche  forti nel corso della notte e nelle prime ore del mattino. Nelle ultime 12 ore a Torino sono caduti quasi 100 millimetri di pioggia, molte strade sono rimaste allagate, situazione simile anche in provincia di Cuneo e Alessandria: 97,4 mm in 12 ore a Barge, 68.6 ad Acqui Terme. Pioggia forte anche in Lombardia soprattutto tra le province di Monza, Lecco e Como, con accumuli fino a 80mm, 40mm a Milano città. I fenomeni spesso temporaleschi sono stati localmente accompagnati da brevi ma non particolarmente intense grandinate. L’arrivo dell’aria fredda dal nord Europa ha fatto precipitare le temperature che si sono portate su livelli autunnali. Tra Piemonte e Lombardia non si va oltre i 16-17°C, a Torino  la minima è scesa a 13 gradi mentre in quota sulle Alpi è tornata la neve intorno ai 2100-2300m. Ai 3.272 metri della stazione di Ceresole Reale (Torino), nel Gran Paradiso, minima -4.1; a Bardonecchia, in Valle di Susa, la stazione meteo di Arpa a 3.000 metri ha registrato una minima di -1.5.Immagine correlata

fonte 3bmeteo.it

Written By
More from Redazione

Parma,operaio colpito da blocco di cemento:muore sul colpo

È morto la notte scorsa all’ospedale Maggiore di Parma Alessandro Ziliani, muratore...
Read More