Il Gran Caffè Gambrinus presenta la pastiera dei record: oltre 6000 persone per gustare la prelibatezza

Due metri e dieci per trecentosei chili di bontà: sto parlando della pastiera napoletana gigante offerta dal Gran Caffè Gambrinus e ideata da Massimo Rosati, Michele Sergio e Gennaro Ponziani per la gioia dei napoletani ma non solo: migliaia di persone sono accorse da diverse parti d’Italia per gustare il dolce tradizionale partenopeo(secondo solo alla sfogliatella) in formato maxi.

Un successo da record : la storica Piazza Trieste e Trento dove affaccia il Gran Caffè Gambrinus ha fatto scenario all’esposizione della pastiera gigante per ben due giorni: da giovedì 11 a sabato 13 aprile occasione per gustare la specialità preparata da artisti del mestiere.

NUMERI E CURIOSITA’ SULLA PASTIERA GIGANTE-La realizzazione, secondo la ricetta in uso al tempo dei Borboni, a cura dei maestri pasticceri dello storico locale che insieme a tutto lo staff, al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e allo speaker radiofonico di Radio Marte Gianni Simioli, l’hanno presentata alla stampa. Del peso totale (306 kg) ben 265 kg sono di ripieno (60 ricotta, 60 zucchero, 60 grano, 600 uova pari a 36 kg, 25 litri di latte, 25 kg di arancia candita a cubetti), mentre 40 kg è il peso della pasta frolla che lo racchiude (ottenuta impastando 20 kg di farina, 7,5 kg di zucchero, 7,5 kg di burro, 65 uova pari a 4 kg, 100 gr. di sale). Quattro sono stati i pasticceri impegnati nella realizzazione, 10 le persone addette al trasporto. La cottura, a 190°, è durata 3 ore e mezza. La mega pastiera è stata cotta intera, in un forno per il pane in collaborazione con il panificio Guariniello. La preparazione è stata possibile grazie anche a un attento studio degli ingredienti, ottenendo il dolce del maestro Stefano Avellano.

Dal gusto delicato ma intenso e gli aromi ben equilibrati, con la pastiera napoletana gigante, il Gran Caffè Gambrinus ha conquistato la vetta ancora una volta non solo per l’originalità della proposta ma anche e soprattutto per la qualità del prodotto finale, delizia per gli occhi e per il palato.

a cura di Maria Parente

Seguono foto dell’evento:

 

Written By
More from Redazione

Ennesima strage nel Mediterraneo: 170 migranti dispersi

Oltre 160 migranti annegati in due distinti naufragi in poche ore nel...
Read More