Usa, ex candidata dem accusa Joe Biden di contatti fisici: “Mi baciava dietro la testa”

Joe Biden non ha ancora sciolto le ultime riserve per la sua discesa in campo per le presidenziali del 2020, ma è già costretto a difendersi da una collega democratica che lo accusa di averla baciata senza il suo consenso nel 2014. “In tanti anni di campagne elettorali e di vita pubblica non ho mai agito in maniera inopportuna”, afferma l’ex vicepresidente americano in una dichiarazione diffusa alla stampa. La donna, Lucy Flores, politica del Nevada, ex candidata a vicegovernatore dello Stato, parlando con una rivista ha denunciato di essersi sentita “a disagio, disgustata e confusa” quando Biden la baciò sulla nuca. Un episodio accaduto in occasione di un comizio quando – racconta la donna – prima del suo intervento il vicepresidente la approcciò da dietro mettendole le mani sulle spalle e baciandola.Risultati immagini per joe biden

“Non ricordo questo episodio e sono rimasto sorpreso da quello che ho ascoltato. In tanti anni non si contano le strette di mano, gli abbracci, le espressioni di affetto e di sostegno che ho dato”

 

Fonte: ANSA

Written By
More from Redazione

NEL SEGNO DEL CINEMA MUTO TORNA AL VOMERO LA GRANDE STAGIONE DI PASSIONE MUSICA

Nel segno di “Assunta Spina”, grande capolavoro del cinema muto, prende il...
Read More