Usa, ex candidata dem accusa Joe Biden di contatti fisici: “Mi baciava dietro la testa”

Joe Biden non ha ancora sciolto le ultime riserve per la sua discesa in campo per le presidenziali del 2020, ma è già costretto a difendersi da una collega democratica che lo accusa di averla baciata senza il suo consenso nel 2014. “In tanti anni di campagne elettorali e di vita pubblica non ho mai agito in maniera inopportuna”, afferma l’ex vicepresidente americano in una dichiarazione diffusa alla stampa. La donna, Lucy Flores, politica del Nevada, ex candidata a vicegovernatore dello Stato, parlando con una rivista ha denunciato di essersi sentita “a disagio, disgustata e confusa” quando Biden la baciò sulla nuca. Un episodio accaduto in occasione di un comizio quando – racconta la donna – prima del suo intervento il vicepresidente la approcciò da dietro mettendole le mani sulle spalle e baciandola.Risultati immagini per joe biden

“Non ricordo questo episodio e sono rimasto sorpreso da quello che ho ascoltato. In tanti anni non si contano le strette di mano, gli abbracci, le espressioni di affetto e di sostegno che ho dato”

 

Fonte: ANSA

Written By
More from Redazione

Per ridurre il sovraffollamento delle carceri italiane arriva il braccialetto elettronico

Il sovraffollamento delle carceri in Italia rappresenta un argomento ostico e di...
Read More