“Giudicate Voi in redazione”: manca poco al via della seconda edizione

Sta per tornare , a grande richiesta e dopo il successo riscosso dalla prima, la seconda edizione condotta da Alfredo Mariani di “Giudicate Voi in redazione” : con una veste nuova , aggiornata , un appuntamento bisettimanale con professionisti  per trattare temi di attualità, un confronto  strutturato per diffondere la migliore informazione e formazione per i tanti professionisti che seguono il talkshow. Ospite fisso sarà il Prof. Giuseppe Catapano(Rettore AUGE)e per ogni puntata si alterneranno professionisti di ogni genere per affrontare e dissipare dubbi dei telespettatori. Una piacevole conferma con la rubrica “Consigli di lettura” grazie alla partecipazione di testi e autori di elevato livello letterario grazie alla collaborazione di Graus Editori. Nella prima puntata si parlerà di “Rottamazione ter e Pace Fiscale” con la partecipazione della Dott.ssa Mariarosaria Rusciano(Presidente Assicont) e Dott. Gennaro Sannino(Presidente Ass. Noi Polizia)

L'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute

Si ringraziano gli sponsor, confermati per questa seconda edizione: Centro studi ctp, Accademia Auge,  Graus editori, La Notte Online. L’ufficio stampa e comunicazioni curato da Erreci media srls con la regia della Todolab srls.

Giudicate Voi in redazione” è presente e attivo sui social: facebook, instagram e l’indirizzo e-mail dovete potete contattare e scrivere le vostre domande infogiudicatevoi@gmail.com . E’ possibile seguire il talkshow in diretta Facebook sulla pagina ufficiale “Giudicate Voi Talkshow”seguendo il link https://www.facebook.com/giudicatevoiII/ o sul canale Youtubehttps://www.youtube.com/channel/UCKTPHaP7rahBEoEJLag2b4g tutti i giovedì dalle ore 14.30!

a cura di Maria Parente

 

Written By
More from Redazione

Juve, un obiettivo di mercato “sorprende”i bianconeri

Se c’era ancora qualcuno dubbioso sulle sue potenzialità, Matthijs de Ligt ha conquistato anche...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *