Sora(LT),maltrattava la famiglia: in manette cittadino serbo

Nella mattinata di ieri, i militari del NORM della locale Compagnia coadiuvati da quelli della Stazione di Casalvieri, intervenuti presso un’abitazione di Sora traevano in arresto per “maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e sequestro di persona”, un 27enne cittadino serbo, residente a Sora, già censito per reati specifici. Il predetto all’interno della propria abitazione, per futili motivi, aggrediva la moglie convivente colpendola con pugni al volto e alla testa, nonché minacciandola con un coltello ed impedendole di uscire dall’abitazione. Successivamente la donna riusciva a chiamare i soccorsi e prontamente medicata dai sanitari locale nosocomio, le veniva riscontrata la rottura del setto nasale, con ferite lacero-contuse sul cuoio capelluto, lesioni giudicate guaribili in giorni 15 s.c.. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.Risultati immagini per carabinieri

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Toninelli: “Autostrade i soldi li mette, ma lo ricostruiamo noi il ponte”

Autostrade i soldi li mette, ma lo ricostruiamo noi il ponte”. Lo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *