“Voto anticipato nel 2019”:la previsione burrascosa dell’agenzia Fitch Rating

L’agenzia internazionale Fitch ha confermato il rating dell’Italia a BBB, ma l’outlook, ovvero le prospettive, resta negativo.

Roma tira comunque un sospiro di sollievo, visto che si era temuto che, complice la recessione e i dati economici e politici del Paese, ci potesse essere un declassamento, seppure non al livello di spazzatura o junk, due gradini sotto il BBB. Ma Fitch avverte: “Prevediamo elezioni anticipate nel 2019”.

“Non ci aspettiamo che il governo italiano duri l’intero mandato e vediamo un aumento delle probabilità di elezioni anticipate dalle seconda metà di quest’anno”,afferma l’agenzia nel report. “Le tensioni politiche nella coalizione di governo e la possibilità di elezioni anticipate aggiungono incertezza sulle politiche economiche e di bilancio” del’Italia, scrive Fitch, sottolineando come “le differenze ideologiche tra il Movimento Cinque Stelle e la Lega probabilmente aumenteranno queste tensioni”.Visualizza immagine di origine

Il rating BBB e l’outlook negativo, spiega Fitch, “riflettono l’elevato livello del debito pubblico e l’assenza di interventi strutturali sui conti pubblici, la debolezza della qualità degli asset del settore bancario e la bassa crescita del Pil, l’aumento dei rischi e dell’incertezza politica e i conseguenti rischi al ribasso nelle nostre proiezioni sul debito pubblico”.

Fonte: FitchRatings

Written By
More from Redazione

Spoleto Art Festival 2018: trionfo letterario presso la Biblioteca comunale di Palazzo Mauri

Sabato 29 settembre ,all’interno dello storico Palazzo Mauri nella città di Spoleto,si...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *