“Dona un sorriso” a tutte le generazioni con l’ultima opera del Prof. Avv.Giuseppe Catapano(Graus Edizioni)

Il FUTURO è nostro, non dobbiamo farcelo rubare“: poche parole racchiuse in un pensiero per esprimere sinteticamente e con incisività il succo delle pagine dell’ultima fatica letteraria del Prof. Avv. Giuseppe Catapano dal titolo “Dona un sorriso“. Qualcosa di diverso, questa volta discostandosi dagli argomenti con cui l’Autore è solito identificarsi: protagonista acclamata di quest’ultimo lavoro è la felicità e quali strade percorrere per raggiungerla in modo stabile e duraturo. Affinché questa non sia episodica, l’Autore dispensa consigli fondamentali che andrebbero considerati pilastri per l’esistenza di ognuno; partendo proprio da bisogni primari, essenziali ,al raggiungimento dello scopo.

Bisogna imparare a governare la frustrazione, a superare il rifiuto e le difficoltà finanziarie e, non da ultimo, bisogna imparare a superare l’autocompiacimento“: non banali, né preventivati, bensì maturati sulla base di una solida esperienza per cui l’Autore intende istruire il prossimo ad una esistenza serena e superare le difficoltà senza troppi affanni. Il Futuro descritto come qualcosa che ci appartiene e pretende di essere difeso dall’incuria e dall’egoismo degli arroganti. E dunque , “per cambiare non si può iniziare solo dagli altri: qualcuno in prima persona, deve alzarsi in piedi e gridare con la voce e con la vita che non è più possibile rubare il futuro a chi cresce.(…)Da soli ci si scoraggia e ci si spaventa, ma insieme si diventa forti e capaci di cambiare.” Al richiamo dello storico proverbio “l’unione fa la forza”, l’Autore stimola e incoraggia il lettore ad affidarsi sapientemente all’altro, a rivolgere lo sguardo verso le persone che vivono momenti di difficoltà, a scrollarsi di dosso l’alone della superbia per prostrasi con umiltà ai nostri fratelli.

Un argomento non semplice e sotto certi aspetti delicato per intimare chi legge alla riflessione profonda circa il proprio agire, poiché anche l’azione- si legge-può talvolta rivelarsi utile per individuare una qualsiasi rara forma di genialità. Non solo, il contenuto del libro si fa carico nel discernere le più svariate tematiche ,un richiamo deciso alla società moderna: la storia di Michele e la sua dipendenza, vissuta come una forma di autonomia personale, che inciderà e non poco sulla sua vita.

Potrei continuare per ore ad analizzarne il contenuto ma se non altro vi proibirei dell’interesse che questo libro richiede di prestare. “Dona un sorriso”, Prof. Giuseppe Catapano, Graus Edizioni

Buona lettura!

a cura di Maria Parente

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Lega-M5S, ultimi tentativi per un’intesa. Pressing di Salvini sul Quirinale

E’ conto alla rovescia per i partiti per giungere a due mesi alle...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *