Ferri : “La manovra del Governo è un disastro per il Paese”

I nodi vengono al pettine e il Governo Conte mostra il suo vero volto depositando una manovra CONTRO il popolo.
Dopo mesi di promesse e slogan gli italiani si trovano con una legge di bilancio, che verrà approvata fondamentalmente al buio sia alla Camera che al Senato, che aumenta di un miliardo di euro la pressione fiscale su imprese e famiglie e che porterà l’IVA ad aumentare al 25,2% nel 2020. Questi sono i tanto sbandierati risultati della epica battaglia a Bruxelles: una disastrosa sconfitta su tutti i fronti, una sconfitta per il nostro Paese che pagheranno i nostri figli. Per sterilizzare le clausole IVA al 25,2% nel 2020 e al 26,5% nel 2021 il Governo dovrà reperire 52 miliardi di euro, andando così a comprimere welfare e diritti dei nostri concittadini.
La flessibilità coraggiosamente ottenuta a Bruxelles dai Governi Renzi e Gentiloni ha lasciato il posto ad un atteggiamento di contrapposizione ideologica e propagandistica di questo Governo che si è ritorta contro il nostro Paese. Il blocco delle assunzioni nella PA, la mancata diminuzione delle accise sui carburanti, e l’assenza di incentivi al Terzo Settore sono solo la punta dell’iceberg di una situazione ormai fuori controllo.
In tutto questo, ben poco si dice del reddito di cittadinanza, di cui non si conoscono tempi e strumenti, e che infatti si appoggerà transitoriamente al REI portato avanti dai nostri Governi, mentre i fondi per quota 100 scendono da 6,7 a 4 miliardi, rendendo macroscopico l’intento propagandistico di queste misure.
Ci rimettono i nostri figli, le imprese, l’Italia tutta.Risultati immagini per cosimo ferri
Written By
More from Redazione

Tommaso Piccioli, sopravvissuto sulle Alpi svizzere: ha fatto ginnastica per non dormire

Tommaso Piccioli è uno dei superstiti della tragedia sulle alpi svizzere nella haute route Chamonix-Zermatt, dove...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *