Orrore a Pavia: ragazzo di 18 anni accoltella la madre e si taglia la gola

 

Immagine correlata

Prima ha accoltellato la madre e poi si è conficcato il coltello più volte in diversi punti del collo. E’ quanto avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì in un appartamento di Broni, in provincia di Pavia, al culmine di una lite. Il figlio, di 18 anni, è in condizioni gravissime nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia, stesso ospedale dove si trova la madre, di 43 anni, che è in gravi condizioni ma che non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane ha accoltellato la madre con un colpo tra il petto e la spalla. Subito dopo si è recato nella sua camera da letto, conficcandosi più volte il coltello in diversi punti del collo e perdendo subito coscienza per un’emorragia. Il primo a intervenire e a chiedere l’intervento del 118 è stato l’altro figlio della donna, di 20 anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Stradella (Pavia) che hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto. Secondo quanto riferito, sia la madre sia il figlio hanno alcuni precedenti penali.

a cura di Giuseppe Cascella

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Ventura, dimissioni dopo il primo punto. Ma quando fallì con l’Italia…

ROMA – “Non mi dimetto…”, disse Gian Piero Ventura un anno fa dopo la...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *