I Duved Dunayevsky trio si raccontano attraverso le note swing del Jazz Manouche

Immagine correlataPer la presentazione della nuova Cocktail list proposta dall’Ex Salumeria ’48, Raffaele Spampanato delizia i suoi clienti con il sottofondo jazz del Duved Dunayevsky trio.Il musicista Cyranò Vatel,nonché promotore della collaborazione musicale con Duved Dunayevsky( chitarrista,compositore e leader della band),si racconta per il quotdiano La Notte.

Il mio nome d’arte è Cyranò Vatel,musicista jazz. Forte della mia esperienza in campo,grazie alla possibilità di viaggiare, sperimentare e raccogliendo influenze musicali da tutto il mondo, sono solito promuovere serate e collaborazioni musicali con musicisti e maestri del jazz internazionale. E’ un onore esibirmi,nella mia terra,con Duved Dunayevsky(uno dei massimi esponenti del genere Jazz Manouche): Duved è di origni israeliane ed affascina il pubblico con la sua coinvolgente visione musicale.  Dopo aver scoperto la musica di Django si è dedicato completamente alla padronanza del suo stile di gioco, guadagnandosi una reputazione in tutto il mondo per la sua capacità di canalizzare il suono di Django. Nel 2015 ha ricevuto il visto di “Talent and Competence” dal governo francese e si è trasferito a Parigi. Ha creato “Duved’s Hot Five” un ensemble che è fedele al suono e alla sensazione della “Quintette du Hot Club de France” e “Duved’s Pre-Bop Orchestra” una band di dieci musicisti che suona composizioni originali influenzate dallo swing e dalla musica classica, registrando e suonando con entrambi. Il suo modo di suonare magistrale e la sua voce unica sono stati riconosciuti da altri musicisti ed è regolarmente invitato a esibirsi e a tenere masterclass in tutta Europa e negli Stati Uniti. Per i clienti Dell’Ex salumeria ’48 abbiamo deciso di proporre qualcosa che risultasse in linea con la nuova proposta “Cocktails in viaggio”e sono certo che sapremo farci apprezzare. All’interno della nostra formazione anche il giovanissimo Enrico Erriquez(clarinettista) che a soli 19 anni vanta già importanti collaborazioni.”

Il Jazz manouche (anche noto come gipsy jazzgipsy swing o hot club jazz) è uno degli stili del jazz. Si definisce jazz manouche quello stile musicale melodico cadenzato in cui trovano la massima espressione gli strumenti a corda (chitarre, bassi, violini…), tipico delle band tzigane. Questo genere musicale trae la sua origine dall’irripetibile esperienza artistica del chitarrista Django Reinhardt, che ne è considerato l’ideatore e il suo massimo esponente: egli ha reso possibile l’unione tra l’antica tradizione musicale zingara del ceppo dei Manouches e il jazz americano. Il frutto di questa unione è un genere che coniuga la sonorità e la creatività espressiva dello swing degli anni trenta con il filone musicale del valse musette francese ed il virtuosismo eclettico tzigano.

a cura di Maria Parente

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *