L’Inps INCONTRA i RIDER: L’Istituto illustrerà ai lavoratori le tutele previste dai loro contratti

L’Italia detiene, secondo le stime, dal 60% al 75% del patrimonio culturale mondiale. Pertanto chiunque sia appassionato di arte, in tutte le sue sfaccettature, prenderà come punto di riferimento il nostro bel paese. L’Italia è il paese della bellezza. D’altronde, tale ruolo ci viene riconosciuto a livello internazionale: la classifica Best countries 2017 di US news & world report, colloca l’Italia prima al mondo per influenza ed eredità culturale. Un risultato che conferma la centralità e l’eccellenza del nostro Paese in tale settore.Un rider (Ansa)10

A tal proposito consigliamo un piccolo libricino, ‘’La penisola della bellezza’’ scritto da Claudio Ricci, Ingegnere, fra gli esperti italiani in pianificazione del territorio, cultura e turismo. Citato come promotore dell’immagine italiana all’estero. Relatore e autore. E’ stato Sindaco di Assisi, Presidente associazione dei Siti Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO e Delegato nazionale ANCI (comuni italiani) sul turismo. Attuale Consigliere regionale dell’Umbria. E’ attualmente anche Cavaliere della Repubblica Italiana, Commendatore della Repubblica di San Marino e Ufficiale Cavaliere degli Ordini Costantiniani.

Il lettore che sceglierà di intraprendere la lettura di questo ‘’libretto’’ -definito così dallo stesso autore- si ritroverà immerso nell’ arte, nei monumenti, nella cultura e nella storia del nostro paese. C’è un particolare però. L’autore sceglie di raccontare il tutto attraverso l’intramontabile mistero dei numeri. Esordisce con il concetto matematico di infinito∞. ‘’Auspicando la benevola benedizione di Sant’ Agostino, mi permetto di citare la sua riflessione sul tempo a proposito di bellezza. –Se non mi chiedete cos’è la bellezza so rispondere… Se me lo chiedete non lo so più’’. Effettivamente, il libretto, è un inno alla bellezza di questa strisciolina di terra chiamata Italia. Così piccola e fragile eppure così forte e imponente, il paese delle contraddizioni racchiude in sé un regalo, un tesoro che, patrimonio dell’umanità deve circolare e arrivare a tutti. Ecco, La penisola della bellezza è un invito alla bellezza.

A tal proposito, l’autore chiude con questa frase:

”Non cercare la bellezza per trovare l’infinito, ma cammina sempre, passo dopo passo, sperando di non arrivare mai, al centro della meraviglia. Allora, solo allora, ti troverai.”

 

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Allerta Meteo Napoli Campania, 1-2 novembre 2018 “Torna il maltempo su Napoli e Campania: nuova allerta meteo della Protezione Civile“

Il Centro Funzionale Multirischi della Protezione Civile della Regione Campania ha emesso un nuovo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *