Tragico incidente sul litorale romano: uomo sessantenne praticava katesurf,muore sul colpo

 

Una giornata come tante per Domenico Minafra ,quella di mercoledì 31 ottobre, sul litorale romano praticava katesurf. Uno sport,la sua passione che si trasforma in pochi istanti nel peggiore degli incubi : il sessantenne perde l’equilibrio battendo con violenza il capo sugli scogli. La morte è sopraggiunta per annegamento. Inutili tutti i soccorsi. Sul posto sono intervenuti carabinieri, marinai della Capitaneria di porto e sommozzatori.

Domenico, morto annegato a 60 anni mentre fa kitesurf vicino Roma: è la seconda vittima in due giorni

Domenico Minafra abitava a Roma con la sua famiglia ai Parioli,dove esercitava attività di commercialista. La famiglia e gli amici lo ricordano come una persona buona,soffiato drasticamente alla vita e all’affetto dei suoi cari.

a cura di Maria Parente

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Economica ma più letale dell’eroina: arriva in Italia la nuova “droga killer”

Una nuova droga killer più economica dell’eroina sintetica ma anche più letale è...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *