Reddito di cittadinanza, non servirà fare domanda

Non si dovrà presentare la domanda per ottenere ilreddito di cittadinanza. Ad annunciarlo è il vice-ministro all’Economia, Laura Castelli, in occasione della manifestazione M5S. “Il reddito è una misura che cambierà il modo di pensare – ha sottolineato -. È una rivoluzione culturale ” perché non bisognerà più “andare a chiedere allo Stato: fammi la cortesia”.Immagine correlata

“Non sarà il cittadino – ha dichiarato Castelli- che dovrà vagare chiedendo: ‘scusi ma io ho diritto al reddito?’. Sarà lo Stato a venire da voi e a dirvi: voi avete diritto al reddito”. “Per troppo tempo questo non è successo”, ha rimarcato il sottosegretario. “E’ un nuovo paradigma, lo Stato – ha continuato – ti prende per mano, ti accompagna e ti ridà dignità e la dignità ti permette di rimetterti in piedi, di formarti e anche domani di fare un lavoro che non avresti mai immaginato di fare”.

Per il reddito di cittadinanza e la riforma dei centri per l’impiego ci sono “10 miliardi (9+1)”, ha ricordato. “C’è ancora molto lavoro da fare ma il reddito – ha affermato Castelli dal palco – è una delle più grandi occasioni che questo Paese ha”. “Aiutateci a fare in modo – ha aggiunto – che non ci sia più paura verso il reddito di cittadinanza. Io lo sento, in tanti mi dicono che temono finisca nelle mani di chi non merita, noi invece – ha assicurato – stiamo studiando a puntino le misure affinché non vada nelle mani sbagliate. Allontaniamo la paura”, ha concluso.(fonte quifinanza.it)

a cura di Alessia Reitano

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Rallycross: a Kristoffersson e VW Polo R Superstar il titolo mondiale WRX

Con la vittoria ottenuta in occasione dell’appuntamento di Austin (Texas) con la “tappa” statunitense...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *