MotoGp Giappone, Marquez campione del mondo: “Nel giro d’onore m’è uscita una spalla”

Marc Marquez si conferma campione del mondo della MotoGp per la terza volta consecutiva, vincendo il Gran premio del Giappone disputato sulla pista di Motegi. Lo spagnolo della Honda ha approfittato della caduta al penultimo giro di Andrea Dovizioso (Ducati), che era secondo. Ora l’italiano non può più raggiungerlo in classifica nelle tre gare che mancano alla fine della stagione. Sono sette i titoli iridati nella carriera di Marquez. Secondo al traguardo il britannico Cal Cruchtlow (Honda), terzo Alex Rins (Suzuki). Quarto posto per Valentino Rossi (Yamaha), che ha preceduto Alvaro Bautista (Ducati), quinto, Johann Zarco (Yamaha), sesto, e Maverick Vinales (Yamaha), settimo.Immagine correlata

Marquez: “Colto occasione giusta, peccato Dovi” – “Mi sento davvero bene, sono felice. Dopo Aragon mi immaginavo che poteva finire così. Ho colto l’occasione giusta, mi sono preparato al meglio sono riuscito a seguire Dovizioso per tutta la gara, poi ho attaccato prima dell’ultimo giro, copiando la strategia usata in Thailandia. Mi dispiace che Andrea sia caduto, meritava di essere sul podio con me”. Queste le prima parole di Marc Marquez dopo la vittoria nel Gp del Giappone classe MotoGp che gli ha permesso di conquistare il suo settimo titolo mondiale.

Marquez: “Nel giro d’onore m’è uscita una spalla” – “Mi è uscita la spalla quando ho abbracciato Rins dopo il giro d’onore, per fortuna c’era vicino mio fratello che me l’ha rimessa dentro. Alla fine dell’anno devo operarmi”. Marc Marquez racconta così del piccolo infortunio occorsogli quando stava festeggiando vittoria e titolo mondiale al termine del Gp del Giappone. “Finito l’ultimo giro dopo la caduta di Dovizioso, che è stato lunghissimo e anche difficile – dice ancora ai microfoni di Sky Sport -, ho festeggiato ma ho fatto anche un movimento sbagliato. Adesso non provo dolore ma forse lo sentirò domani”.(ANSA)

a cura di Carmine Cilvini

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Crolla ponte a Genova: i morti sono 35. Rischio nuovi cedimenti

Sale a 35 il bilancio dei morti per il crollo del ponte...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *