Spoleto Art Festival 2018,tra le novità di questa edizione i gemellaggi con la Cina e la città di New York

Sono in corso le ultime attività artistiche e culturali dello Spoleto Art Festival 2018 che è presente con una mostra di 43 opere del xx secolo al teatro Sociale di Amelia (fino al 31 Ottobre con Ameria Festival) ,  con la mostra personale del M° Silvio Craia presso l’Ospedale di Spoleto (Vigilate Meum fino al 30 Novembre), la mostra personale dell’Artista abruzzese Nestore Bernardi presso l’Hotel Nuovo Clitunno (aperta fino al 30 Novembre).

Sono molte le organizzazioni Internazionali e Nazionali che hanno preso parte alla X edizione dello Spoleto Art Festival, organismi pubblici e privati che il Presidente Prof. Luca Filipponi riesce a tenere unite con spirito costruttivo.

Le novità di quest’anno sono state le presenze Internazionali soprattutto cinesi, con il gemellaggio Accademia Agenzia Formativa Italo Cinese UIAI diretta dalla Gallerista Sonia e dall’artista e docente Zhang Zhan della città di Wuhan (Hubei), città nella quale si svolgerà ad Ottobre 2019, la famosa Biennale Internazionale della quale il Prof. Luca Filipponi e’ stato nominato come direttore Artistico.

In questa edizione sono stati perfezionati i gemellaggi con la città di New York  che vanno dal gruppo Designer Internazionale facenti capo a Billy The Artist (Autore del manifesto 2018) e Marco Gallotta (Autore del manifesto 2019) e poi le partnership con le Gallerie e le Fondazioni che storicamente sono state e sono legate alla figura di Giancarlo Menotti.

Con la Cina sono state accordate numerose attività accademiche e culturali attraverso la presenza molto frequente in Cina del Direttore Artistico del Menotti Art Festival il Prof. Sandro Trotti, docente storico dell’Accademia di Via di Ripetta di Roma e attualmente Consulente Artistico del Ministero della Cultura Cinese.

Molte anche le attività culturali con il Brasile e il Sud America attraverso il gruppo di Artisti Coordinato dalla Baronessa Maria Lucia Soares; con il gruppo Americano Canadese dell’Associazione Laziale Ars Interamna del Dott. Antonio Evangelista , oppure con il gruppo Afro Americano che fa capo alla presentatrice Artista Marcia Sedoc che ha promosso il Premio Internazionale sui diritti Umani in occasione del centenario di Nelson Mandela con la presenza a Spoleto di ben Cinque Ambasciatori .

Presenti artisti Russi coinvolti dalla fotografa Alina Okuneva che attualmente vive a Spoleto ma mantiene importanti rapporti con la Russia e con i paesi dell’Est Europa .

Importanti anche i rapporti con espositori ed artisti del Mondo Arabo e del Medio Oriente maturati attraverso la collaborazione con l’Accademia d’Egitto di Roma diretta dalla Prof.ssa Gihane Zaki, gia’ premio “Comunicare l’Europa 2018”, ma anche con diverse associazioni Iraniane ed Irachene coordinate dal Dott. Eraldo Vinciguerra.

Anche la cooperazione nel contesto Nazionale si e’ rafforzata ed ampliata dal punto di vista territoriale , tecnico, qualitativo e settoriale a partire dai rapporti con il Giornalista e Gallerista Torinese Roberto Girardi  (Artinvest Torino), Costiera Arte con i suoi Direttori Silvio Amato ed Antonio Perotti che hanno coinvolto e fatto venire a Spoleto  grandi Designer Internazionali tra i quali l’olandese Tom Pret ( Autore del Manifesto Spoleto Art Festival 2017), Alessandro Guerriero (Autore della copertina della Fiera Letteraria 2018)

Per restare in costiera Amalfitana sono stati confermati gemellaggi con Raitolibri di Francesco Grillo e Maria Grazia Salpietro e con il Festival LacostieraAmalfitana.it diretto dal Giornalista Alfonso Bottone.

Sempre restando in Campania sono state confermate  le collaborazioni con il Teatro delle arti di Salerno e con la Basilica dell’Immacolata a Chiaia di Napoli, nonché con l’editore napoletano Piero Graus e la Graus Editore che sta ottenendo notevoli risultati nel panorama contemporaneo.

Sempre in Campania si conferma la presenza del critico e professore Carlo Roberto Sciascia di Caserta con il suo gruppo, consolidato il rapporto con il Prof. Francesco Petrillo che coordinerà un nuovo premio per il 2019 in ambito giuridico letterario.

Grande successo delle mostre dello Spoleto Meeting Art a cura di Paola Biadetti con artisti provenienti da tutta Italia, con alcune mostre che continueranno anche nei prossimi mesi (Silvio Craia, Nestore Bernardi e Lorenzo Guidi)

 

Nell’edizione 2018 hanno confermato la presenza gli artisti del gruppo campano che fa capo all’Artista Andrea Natale, l ‘Associazione Aion arte di Stefania Montori e Massimo Bigioni che ha partecipato con un numeroso gruppo di artisti.

Non poteva mancare l’Abruzzo con la fondazione Tau presieduta dal medico aquilano Umberto Giammaria con il quale si stanno sviluppando notevolissimi progetti di partenership con la regione Abruzzo e la sua sede di Bruxelles e poi con molti artisti abruzzesi tra i quali Giuseppe Tanzi di Pescara e Nestore Bernardi di Montereale (AQ)

La collaborazione con l’Abruzzo e’ stata centrale in questa edizione anche per la presenza di numerosi amministratori Pubblici e Privati e per la stretta collaborazione con il medico di Giulianova Antonio Lera, presidente dell’associazione Caffè Letterari dell’Italia e D’Europa.

A Roma lo Spoleto Art Festival gioca in casa essendo la città dove risiedono Sandro Trotti (direttore Artistico), Paola Biadetti(direttore artistico dello Spoleto Meeting Art e direttore Marketing), Angelo Sagnelli(direttore artistico del premio Letteratura), ma anche Neria De Giovanni  (Presidente dell’associazione Unesco dei critici letterari).

L’Umbria e’ rappresentata dal maestro e professore Sandro Bini di Terni (Presidente del Premio Spoleto Art Festival Arti Visive),dai maestri storici della città di Spoleto Sergio Bizzarri e Manuel Campus che sin dalla prima edizione hanno creduto in questa kermesse.

Presente nella doppia veste di partener mediatico e culturale l’Associazione Toscana cultura di Fabrizio Borghini, la Liguria e’ stata presente con numerosi artisti e con la personale del giovane artista spezzino Lorenzo Ludi, autore anche dell’annullo filatelico e della cartolina celebrativa postale.

Confermata la cooperazione culturale con le Marche attraverso le mostre personali del Professore maceratese Silvio Craia e del medico maceratese Silvio Natali, ma anche  con il critico e collezionista Daniele Taddei.

Durante gli altri mesi dell’anno lo Spoleto Art Festival ha attivato ed attiva numerose collaborazioni con molte città italiane : la città di San Benedetto del Tronto che ospiterà il Premio letterario Oscar Wilde il 27 ottobre, la città di Castiglion Fiorentino (AR) che ha ospitato le mostre del premio Spoleto, la città di Amelia e l’Ameria Festival diretto dall’ex sindaco e magistrato Riccardo Romagnoli che ospita una bellissima mostra di autori del 900 italiano presso il famoso teatro sociale (mostra aperta fino al 31 ottobre).

Nell’edizione 2018 sono state incrementate le mostre curate da gallerie e galleristi o critici d’arte tra i quali il Prof. Pasquale Lettieri che rappresenta numerose gallerie e collezionisti, la galleria Polidarte di Spoleto di Annamaria Polidori e Roberto Girardi di Artinvest di Torino

Confermate anche le partenership con il Foto Festival di Lisa Bernardini e con le sezioni speciali dello Spoleto Art Festival che in questa edizione hanno apportato delle forti energie culturali: Spoleto Art Festival Musica diretto da Tania di Giorgio, Spoleto Art Moda diretto da Floriana Rignanese, Spoleto Scienza del dott. Aldo Tracchegiani, la sezione Spoleto Art Festival Intercultura diretto dall’artista e regista Marcia Sedoc, i seminari dell’Accademia Auge presieduta dal Professore Giuseppe Catapano.

Il Prof. Luca Filipponi Presidente del Menotti Art Festival ha espresso grande soddisfazione per l’edizione 2018: “stiamo lavorando per definire il planning dell’edizione 2019 con grandi risposte nelle città di Spoleto e nell’Umbria anche da parte di artisti ed imprenditori privati. Ringrazio tutti i partecipanti dell’edizone 2018 e vi do appuntamento all’edizione 2019 dal 27 al 30 settembre”.

a cura di Luca Filipponi

Written By
More from Redazione

Terrorismo, 6 fermi a Berlino: volevano colpire oggi maratona

La polizia tedesca, in un tweet, ha reso noto di di aver...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *