Salute,il cerotto “amico”: tecnologia hi-tech che fa parlare la pelle

L’Istituto nazionale Ulsan di scienza e tecnologia in Corea del Sud ha sviluppato un cerotto hi-tech che fa “parlare” la pelle: è stato realizzato per aiutare persone con problemi all’udito.
La ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati su Science Advances ha consentito di realizzare una nanomembrana praticamente invisibile che può essere attaccata su qualsiasi superficie e produrre suoni. Il materiale è flessibile, superleggero, molto adesivo e anche in grado di condurre l’elettricità.I ricercatori hanno anche sviluppato un altro dispositivo simile che funziona come microfono: si attacca sul collo e può rilevare le vibrazioni delle corde vocali, consentendo di aiutare le persone che hanno difficoltà nel parlare.

 

Written By
More from Redazione

Malore per Walter Nudo,in attesa di intervento al cuore

Walter Nudo è rientrato in Italia dopo il malore che lo ha colpito...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *