The New Maxhao: il Dott. Mario De Mattheis racconta la sua nuova avventura al’interno del primo centro commerciale multietnico

Per il quotidiano La Notte Online,Maria Parente intervista il Dott.Mario De Matthaeis(funzionario ispettore ASL)insieme con Pietro Ioia(Presidente associazione Ex-DON)

L'immagine può contenere: 5 persone, tra cui Pietro Ioia, persone che sorridono, persone in piedi

Dott. De Matthaeis, precisamente qul è il suo ruolo all’interno del centro commerciale The New Maxhao?“Il mio ruolo è semplicemente una pura e semplice amicizia con la proprietà Dott.Massimo Troianiello ma anche un effusione della mia professionalità affinchè questo centro potesse seguire tutte le regole nel rispetto della legalità”

Mi pare di aver capito che questa attività di prefigge non solo di rivalutare la zona,bensì accogliere e offrire lavoro anche ad alcuni ex-detenuti. “Esattamente,sono previsti posti di lavoro per ex detenuti. Questo è un incarico che ho assunto insieme con l’amico Pietro Ioia (Presidente ex-Don): ho parlato di Pietro alla proprietà  e di quanto si prodiga a fare per gli ex detenuti: è inutile dire che è rimasta positivamente colpita ed al momento abbiamo aperto una trattativa per assumere ex detenuti magari concedendo loro la possibilità di ricoprire un ruolo di responsabilità quale la guardiania.”

In Campania e più in generale in Italia esistono attività simili a questa rappresentata dal The New Maxhao ?”In Campania e in tutt’Italia non esiste un’attività simile poiché non si tratta del classico centro commerciale in realtà sarebbe opportuno definirlo uno shpping multietnico che raccoglie diverse nazionalità affinche la comunità possa relazionarsi con diverse tipologie di imprese e  nazionalità”

a cura di Maria Parente

Written By
More from Redazione

Precipitano con la moto nel torrente: lui muore, dispersa la compagna

Tragedia a Colle della Lombarda, località alpina in territorio francese al confine...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *