Napoli ,grande successo per l’inaugurazione del centro commerciale multietnico”The New Maxhao”

Con l’apertura  del centro commerciale multietnico “The New Maxhao”(via Emanuele Gianturco,112/114) la città di Napoli si propone un triplice scopo: in primis rilanciare il quartiere di Poggioreale da un punto di vista estetico,incrementare l’attività lavorativa del posto e non da ultimo dare risalto alla zona ovest di Napoli. Un obiettivo corposo,dunque,realizzato non senza sacrifici ed in quattro anni di lavoro e trattative. La serata inaugurale di sabato 15 settembre ha visto presenziare personalità di spicco appartenenti alla sfera politica ed imprenditoriale italiana tra questi il Dott. Massimo Troianiello(Presidente The New Maxhao), Dott.Tommaso Cerciello(Presidente PMI Italia),il Tenente Colonnello Antonio Grilletto(insignito dell’onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica)ed il Dott.Mario De Matteis che insieme a Pietro Ioia(Presidente associazione EX-DON)ha consentito il reinserimento nel mondo del lavoro di alcuni ex detenuti dal carcere di Poggioreale impiegandoli all’interno del centro commerciale. L’evento,presentato da Pasquale Capasso e Ida Piccolo, si è concluso con uno spettacolo musicale, il buffet offerto agli invitati ed il taglio della torta inaugurale.

The New Maxhao“rappresenta una realtà imprenditoriale di spicco sia Italiana che Internazionale, in continua evoluzione e sempre in linea con le richieste dei clienti e del mercato globale, con un vasto assortimento di articoli a costi accessibili offrendo diverse categorie e generi merceologici; dall’abbigliamento, casalinghi, elettronica, giocattoli, accessori come : borse, scarpe, bijoutteria, ecc. Una linea rossa contraddistingue il Design e l’omaggio alla Cina; semplicità – eleganza – comodità per i gli acquisti.Il Centro oggi conta n°200 negozi raggruppando diversi imprenditori, in una superficie totale di Mq 15000 con parcheggio gratuito e zone attrezzate a verde pubblico, rivolti a tutti gli abitanti del quartiere.

a cura di Maria Parente

Written By
More from Redazione

Accordo o Guerra?Per Trump non c’è dubbio:straccia l’accordo ed è guerra per L’Iran

Trump-Iran, prima e fino al 2015 l’alternativa era accordo o guerra. L’accordo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *