Firenze, rissa per il conto in un’enoteca: schiaffi e pugni al titolare

Quello che doveva essere un semplice brindisi tra amici si è trasformato in un alterco di grandi proporzioni, tanto da rendere necessario l’intervento degli agenti della Polizia per sedare il litigio.Il fatto è accaduto in un’enoteca a pochi passi da piazza Strozzi, a Firenze. Nel locale erano entrati quattro cinesi. Uno di loro – riferisce FirenzeToday – ha ordinato un bicchiere di vino per se e per i propri connazionali. Hanno brindato con gioia, poi hanno chiesto il conto.firenze

Ed è a questo punto che è scoppiato il litigio: per i clienti, infatti, 50 euro sono “troppi” per quattro bicchieri di vino.Il diverbio, dapprima solo verbale, in poco tempo si è trasformato in una vera e propria rissa.Il turista cinese avrebbe perfino strappato la camicia che indossava il titolare, pretendendo la restituzione dei cinquanta euro.La zuffa non si è placata, tutto il contrario: sul posto è stato necessario l’intervento degli uomini della Polizia per placare la colluttazione.

a cura di Gennaro Sannino

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Palermo, mafia: Dia confisca beni per 400 milioni a un ex deputato regionale

La Dia di Palermo ha eseguito la confisca di beni mobili e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *