Sì all’obbligo vaccinale, mamme raccolgono 300.000 firme

“I nostri bambini, tutti i bambini, hanno diritto a una protezione che un’autocertificazione non offre, perché non esiste nessuna garanzia di controllo”. Questo l’appello di mamme di bambini che non possono esser vaccinati e che accompagna una petizione online a cui hanno già aderito 300mila persone per dire: sì all’obbligo vaccinale per l’iscrizione scolastica, no all’autocertificazione.

“Difendiamo tutti i bambini” è il titolo della campagna su Change.org. L’obiettivo è raccogliere più firme possibili da inviare ai deputati chiamati a votare, a settembre, sul decreto Milleproroghe, in cui è previsto uno slittamento dell’obbligo vaccinale per l’iscrizione scolastica. Prima firmataria dell’appello è Roberta Amatelli, mamma di Viola, 3 anni, sottoposta a 8 mesi a un trapianto di fegato. Con lei, un gruppo di mamme “accomunate dallo stesso destino: le patologie al fegato dei nostri bambini”. Patologie che “le persone sane non conoscono e non hanno mai sentito pronunciare, malattie crudeli che hanno portato i nostri bimbi al trapianto e a essere immunodepressi”, per evitare un rigetto del nuovo organo. La soppressione di parte del sistema immunitario, scrivono, è “una condizione in cui quelle che per tutti voi potrebbero essere ‘semplici’ malattie, per i nostri bambini rappresentano il rischio di gravi complicazioni e conseguenze molto serie: una varicella o un morbillo avrebbero effetti devastanti sul fegato trapiantato”. Per questo, concludono, “pretendiamo la tutela dei nostri bambini e il rispetto della loro condizione”.(ANSA).

Written By
More from Redazione

SUCCESSO PER IL “LAMURA EVOLUTION DAY”: 100 STAND, OLTRE 700 PUNTI VENDITA E CIRCA 2500 PRESENZE DA TUTTO IL SUD ITALIA

SALA CONSILINA (SALERNO) – Oltre cento stand, 766 punti vendita e oltre 2483 presenze da tutto il...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *