DROGA, MINISTRO FONTANA: “CONGRATULAZIONI GDF PALERMO. LOTTA SENZA SCONTI A TRAFFICO STUPEFACENTI”

I finanzieri del Nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo, con il supporto operativo del Gruppo aeronavale di Messina e la collaborazione del Servizio centrale investigazione criminalità organizzata, hanno portato a conclusione, sotto il coordinamento e la direzione della Procura della Repubblica – DDA di Palermo, una articolata operazione a contrasto al traffico internazionale di stupefacenti che si è conclusa con il sequestro di oltre 20 tonnellate di hashish (20.140 kg) probabilmente destinati al mercato europeo, di circa 400.000 litri di gasolio, di una motonave oceanica battente bandiera panamense, denominata “Remus”, e l’arresto delle 11 persone di equipaggio, tutti cittadini montenegrini.L’indagine è nata da una attenta attività di intelligence e di analisi delle rotte seguite dall’imbarcazione che, dopo essere partita dal porto di Las Palmas in Gran Canaria, aveva dichiarato di essere diretta verso il porto di Tuzla (Turchia), via Alexandria (Egitto). Droga: sequestrata a Palermo una nave con 20 tonnellate di hashish, 11 arresti

 “Colpire senza sconti il traffico di droga è una priorità del nostro governo perché aiuta i giovani e le famiglie a evitare le insidie dei mercanti di morte. Per questo l’operazione della Guardia di Finanza di Palermo che ha sequestrato 20 tonnellate di hashish e arrestato 11 membri dell’equipaggio è decisamente una bella notizia. Complimenti di cuore alle donne e agli uomini delle Fiamme Gialle. Avanti così!! #ladrogafaschifo”. Così su Facebook il ministro per la Famiglia e le Disabilità, con delega alle politiche antidroga, Lorenzo Fontana, postando un articolo sull’operazione di Palermo, dove sono state arrestate 11 persone del Montenegro ed è stata sequestrata una nave con 20 tonnellate di hashish.
a cura di Maria Parente
Written By
More from Redazione

LAVORI SULLA A26, MIRELLA CRISTINA SI FA RELAZIONARE DA AUTOSTRADE PER L’ITALIA

Continua l’impegno di Mirella Cristina per la sicurezza ed il miglioramento della...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *