Foggia, 4 braccianti chiusi nel retro di un furgone muoiono nello scontro con un tir

Quattro persone sono morte e altre cinque sono rimaste ferite (una gravissima) nello scontro tra un furgone chiuso con a bordo otto extracomunitari che avevano finito di lavorare nei campi ed un tir carico di pomodori. Due delle quattro vittime sono state identificate: si tratta di un cittadino della Guinea Bissau e uno del Gambia, entrambi di 20 anni. Gli agenti della polizia stradale e dei vigili del fuoco, che stanno operando, sono ancora alla ricerca di documenti per identificare le altre due vittime.Risultati immagini per scontro tir braccianti foggia

Secondo una prima ricostruzione, i quattro erano a bordo di un furgone con altri quattro braccianti agricoli nordafricani, e stavano tornando in città dopo aver trascorso la giornata a raccogliere pomodori quando il mezzo è stato travolto da un camion che trasportava pomodori. Un impatto devastante: tre braccianti sono morti sul colpo mentre un altro è deceduto poco dopo essere giunto agli ospedali Riuniti di Foggia. Ferite altre persone, fra cui il guidatore del veicolo: una – altro bracciante agricolo – è in gravissime condizioni.

a cura di Gennaro Sannino

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Economia inclusiva: Italia ultima tra le economie avanzate

Sono trascorsi pochi giorni dalle elezioni politiche dall’esito scontato. Grazie al “rosatellum”,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *