Ryanair sciopera: 600 voli cancellati per il 25 luglio 2018

Previsto tra il 25 e il 26 luglio 2018 lo sciopero Ryanair: disagi in vista per i passeggeri. Mercoledì 25 luglio, infatti, i piloti e gli assistenti di volo della compagnia low cost irlandese si fermeranno per uno sciopero di 24 ore, con presidi negli aeroporti di Bergamo Orio al Serio, Milano Malpensa, Pisa, Roma Ciampino, Napoli Capodichino. In Italia lo sciopero durerà 24 ore, ma negli altri Paesi europei (Portogallo, Spagna e Belgio), 48, fino al 26 luglio. Risultati immagini per ryanair

Sarà il più grande sciopero della storia della compagnia aerea. A incrociare le braccia saranno infatti anche i lavoratori di Spagna, Portogallo e Belgio che, a differenza dell’Italia, protrarranno lo sciopero anche a giovedì 26 luglio. In totale saranno circa 600 i voli cancellati, ovvero il 12% del traffico aereo della compagnia irlandese in Europa. In particolare le cancellazioni riguarderanno ognuno dei due giorni 200 voli da e per la Spagna, 50 da e per il Portogallo, 50 da e per il Belgio, interessando circa 50mila passeggeri. La compagnia di volo ha però garantito a tutti i suoi client il risarcimento del biglietto o comunque potranno ottenere un altro volo.

a cura di Mattea Bonica

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Migranti climatici: una realtà a cui non siamo preparati

143 milioni di migranti climatici entro il 2050. Questo il numero stimato dalla Banca...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *