Il 2 giugno si inaugura lo Spoleto Festival Art To Napoli: date,programma e spettacoli

Sabato 2 giugno 2018, e precisamente presso il Santuario dell’Immacolata a Chiaia(NA) in via Fratelli Magnoni 20, si rinnova l’appuntamento con lo “Spoleto Festival Art to Napoli“: dopo il grande successo della prima edizione il Presidente Luca Filipponi, insieme con Paola Biadetti(direttore artistico nonché presidente dello Spoleto Meeting Art)e il soprano Tania Di Giorgio(direttore artistico),darà vita ad uno straordinario evento in cui diverse forme di arte s’intrecciano tra di loro per creare un’atmosfera suggestiva e magica degno della città ospitale.

Questa nostra esperienza napoletana è vitale, vera ed effervescente ed abbiamo deciso di ripeterla perché ci arricchisce come persone, come amanti dell’arte, delle arti visive e della musica.In questi immaginari spartiti non ci sono le note musicali , ma c’è un percorso fatto di un soffio graffiante, una sorta di “wind of live”
che ricorda i quattro elementi essenziali della nostra vita. La sacralità che è data dal luogo nel quale si svolgono tutte le attività, le arti che sono alla base delle nostre ispirazioni, il tempo che riusciamo a cogliere e la natura del paesaggio e dell’uomo che Napoli esprime meglio di ogni altra realtà.“(Prof.Luca Filipponi)

La mostra che sarà inaugurata sabato 2 giugno in occasione della Festa della Repubblica resterà aperta al pubblico fino al 30 giugno. Sono ben sei gli artisti che con le loro Opere hanno aderito a questa seconda edizione dello “Spoleto Festival Art to Napoli”: Silvio Craia,Sevasti Iallussi,Rosa Leone,Federica Rampazzo,Elisabetta Serafini,Luciano Vetturini. La prima settimana ,inaugurale la mostra,ricca di appuntamenti letterari e spettacoli musicali: sarà proprio il Prof.Luca Filipponi(Presidente dello Spoleto Festival Art)ad intrattenere i presenti con il “Salotto Letterario”,seguono date e appuntamenti: sabato 2 giugno ore 17.00 con il Prof. Cosmo Sallustio Salvemini ed il suo libro “Non mollare”(Ed.Movimento Salvemini),domenica 3 giugno ore 17.00 salotto letterario a cura di Francesco Grillo e Raitolibri si parlerà de “Il serraglio” di Gennaro Rollo(LFA publisher) e “C’eravamo tanto armati” di G.E.Gassani cui seguirà recitazioni e reading teatrali della Dott.ssa Mariagrazia Salpietro,lunedì 4 giugno ore 17.00 con il M°Silvio Amato e l’ass.Costierarte presentano l’autore Luciano Vanardi Cenelli,modera la giornalista Vania De Angelis. 

Mercoledì 6 giugno alle ore 17.00 salotto letterario a cura di Graus Editore presenta “La macchina atomica”di Lucio Sandon e “Veleni e verità” di Giulia Fera e Francesco Testa,giovedì 7 giugno ore 17.00 salotto letterario a cura dell’Accademia AUGE la presentazione del progetto “Scuola e mestieri(a cura della Cooperativa Rio)con la presenza del Prof.Giuseppe Catapano(Rettore AUGE)e del Dott.Stefano Iorio,amministratore Coop.Rio. Il salotto letterario si conclude venerdì 7 giugno alle ore 17.00 con il giornalista Alfonso Bottone(direttore organizzativo incostieraamalfitana.it)e la presentazione de “il cavallo di bronzo”di Margaret Turoh,”Scarpette di vernice nera” di Antonietta Capua e “Milo i percorsi della musica”di Giancarlo Vitagliano.

Conclusiva di questa seconda edizione dello Spoleto Festival Art to Napoli sarà la giornata di sabato 9 giugno presso la biblioteca comunale di Bracigliano Palazzo de Simone alle ore 19.00 con la presentazione del libro di successo “L’Europa che conta“(Graus editore)scritto dai Proff.Luca Filipponi e Giuseppe Catapano. Modera il giornalista Alfonso Bottone in collaborazione con l’ass. Khorakhanè e della rassegna letteraria “Le chat noir”.

L’evento è stato realizzato con il patrocinio dello Spoleto Festival Art e gli sponsor: Accademia Universitaria degli studi Giuridici Europei(AUGE),fondazione TAU e la rivista “Giovani Europei”.

Vi aspettiamo!

a cura di Maria Parente

Written By
More from Redazione

MIGRANTI, MINISTRO FONTANA: “ONU COME UE, VA RIFORMATA”

ROMA, 10 SET – “Prese di posizione e tentativi di ingerenza come...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *