Cento finanzieri per sgominare il traffico di sigarette: 14 arresti a Napoli

La Guardia di Finanza di Caserta è entrata in azione con cento uomini per sgominare una banda dedita al contrabbando di sigarette, importate dall’est Europa. Quattordici persone sono state arrestate questa mattina, all’alba, e la base dell’organizzazione e i mezzi utilizzati per il trasporto delle casse di sigarette sono stati sequestrati. Le sigarette erano destinate al mercato napoletano. I finanzieri hanno portato a termine l’operazione, coordinati dalla DDA, a Napoli, in provincia e nei quartieri di Scampia e della Sanità. Si tratta del secondo colpo inferto al contrabbando in pochi giorni: a Melito i finanzieri sequestrarono quasi due quintali di “bionde” e arrestarono quattro persone.

a cura di Gennaro Sannino

 

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Per la Juventus ,un sogno chiamato Ronaldo

I quotidiani spagnoli ‘As’ e ‘Marca’ non hanno dubbi. Il futuro di Cristiano...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *