Nazionale, Mancini dice sì: è il nuovo ct. E riporta Balotelli in Nazionale

Tra Mancini e la Nazionale è fatta: manca però l’o.k. dello Zenit, variabile non da poco in una trattativa ancora da concludere. Mancini e la Nazionale sono d’accordo su tutto: il prossimo c.t. ha accettato il taglio dello stipendio, per lui circa 2 milioni netti all’anno per un biennale, poi si parlerà di staff. Nell’articolo di Alessandro Catapano e Fabio Licari, che troverete in edicola con La Gazzetta dello Sport, troverete tutti i retroscena di questo accordo. Mancini e la Figc stanno anche progettando il futuro della squadra: si parte dal ritorno di Mario Balotelli. Il 14 maggio Mancini finirà la stagione con lo Zenit, da quel momento dovrebbe cominciare il nuovo corso azzurro.

a cura di Carmine Cilvini

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Borse europee aprono in calo su rinnovate tensioni commerciali Usa-Cina

Avvio di seduta negativo per le principali Borse europee sul possibile peggioramento...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *