Fedriga oltre il 50%. Trionfo della Lega, tonfo M5S. Tiene il Pd, Fi cala ma non crolla

Secondo i dati ufficiosi resi noti dalla Regione, a scrutinio ultimato in 111 delle 1.369 sezioni nella corsa alla presidenza e’ in testa Massimiliano Fedriga (centrodestra) con il 56,10% dei voti, davanti a Sergio Bolzonello (centrosinistra) con il 28,28%, Alessandro Fraleoni Morgera (M5s) con il 13,91% e Sergio Cecotti (Patto per l’Autonomia) con l’1,70%.

Dopo lo spoglio dei voti delle regionali in 106 sezioni su 1.369, la Lega Nord e’ in testa con il 32,96% dei voti davanti a Pd (20,17%), Forza Italia cala ma non crolla (13,21%) e Movimento 5 stelle (8,55%, più che dimezzato rispetto alle politiche). A livello di gruppi di liste, centrodestra al 59,90%, centrosinistra al 30,23%. E’ iniziato alle 8 lo spoglio delle schede nelle sezioni allestite in Friuli Venezia Giulia, dove ieri si e’ votato per le regionali. L’affluenza e’ stata del 49,65%, in lieve calo rispetto al 2013 (50,48%). In 19 centri si e’ votato anche per le comunali.Si tratta di un importante test nazionale dopo le Regionali in Molise del 22 aprile vinte dal Centrodestra. Il grande favorito è il leghista Massimiliano Fedriga, candidato di tutto il Centrodestra che sembra non avere rivali e che nei sondaggi della vigilia sfiorava il 50%. Attenzione anche al dato di lista, la Lega di Matteo Salvini dovrebbe confermarsi primo partito della Regione (già lo era alle Politiche) e staccare ulteriormente Forza Italia. Il Carroccio punta a quota 30%. Ansia nel Pd e anche nel Movimento 5 Stelle per un possibile calo rispetto al 4 marzo.(fonte affaritaliani.it)

a cura di Vincenzo Catapano

Tags from the story
Written By
More from Redazione

D’alessio-Tatangelo è rottura:”Ci lega nostro figlio”

Intervistata da Vanity Fair, Anna Tatangelo aveva raccontato di aver lasciato “Amorilandia” – la villa...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *