Sicilia, Vittorio Sgarbi si dimette da assessore ai Beni Culturali: “Musumeci dipendente dei 5 Stelle”

PALERMO – “Consegno oggi la lettera di dimissioni al mio capo di gabinetto, non voglio avere alcun rapporto con Musumeci che è un gran maleducato”.Così Vittorio Sgarbi annuncia ai cronisti le sue dimissioni da assessore ai Beni culturali in Sicilia.“Considero Musumeci – prosegue Sgarbi – un dipendente dei 5stelle, mi dimetto perché non ho intenzione che sia lui a decidere il mio destino. È stato lui a rompere il patto, non io certamente “. “La mozione di censura dei 5stelle? Pronto a rispondere, vado in aula e sputo in faccia ai grillini, li prenderò a parolacce e urlerò contro di loro ‘cancronesi’, come Grillo definì Veronesi”.

“Darò le consegne a Sebastiano Tusa – conclude Sgarbi –  ilnome del mio successore che ho concordato con Gianfranco Miccichè, entro Pasqua. Spero sia lui ovviamente il nuovo assessore ai Beni culturali”.

 

a cura di Gennaro Sannino

Tags from the story
Written By
More from Redazione

Produzione AT/Associazione Babele presenta THE CONDUCTOR basato sul romanzo The Conductor di Sarah Quigley

Lunedì 12 Novembre alle ore 21.00 va in scena The Conductor, unica replica all’OFF/OFF Theatre, con...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *