Arrestato a Milano tassista abusivo, ha violentato giovani donne

polizia-di-stato-dati-stradali

Un trentenne è stato arrestato, dalla Polizia di Stato, con l’accusa di aver commesso due violenze sessuali ai danni di giovani donne a Milano. L’uomo, secondo quanto spiegato, sarebbe un tassista abusivo che, secondo le accuse, avrebbe messo a segno le aggressioni ai danni di passeggere. A bloccare l’uomo sono stati gli investigatori della Squadra mobile che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

a cura di Giuseppe Cascella

Tags from the story
Written By
More from la redazione

Corea: con la ‘mossa dei Giochi’, vantaggio a Kim su Trump

Di Kim Jong-un si è detto e scritto a ragione tutto il male possibile....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *