Portici, venti di guerra di camorra: colpi di pistola contro la casa del reggente del clan Vollaro

 

C_2_articolo_3093854_upiImagepp

Colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi, la scorsa notte, a Portici. I carabinieri della Compagnia di Torre del Greco sono intervenuti in via Cellini, dove sulla porta d’ingresso di un condominio al piano terra e sui vetri della portineria sono stati trovati tre buchi causati da colpi d’arma da fuoco. Nello stabile abita un 38enne sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, ritenuto l’attuale reggente del clan Vollaro. Sono in corso indagini.

a cura di Giuseppe Cascella

Tags from the story
Written By
More from la redazione

Piccoli comuni, l’On. Giulietti sottoscrive proposta di legge per favorire le unioni

  L’on. Giampiero Giulietti ha sottoscritto la proposta di legge riguardante modifiche...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *