"Bruxelles To Maiori",il viaggio dell'arte in Europa

Nella giornata dell’Epifania,presso la Chiesa San Domenico in quel di Maiori(SA) in compagnia di Don Vincenzo Taiani si è tenuto l’evento “Bruxelles to Maiori” organizzato dall’Ass. CostieraArte del M° Silvio Amato. La manifestazione,presentata dall’attrice Vania De Angelis, ha posto al centro del dibattito l’arte ed è stata inaugurata dal coro “Pueri Cantores” con la direzione del M° Francesco Reale,a seguire la presentazione del libro L’Europa che conta”(Graus Editore) scritto a quattro mani dal Prof. Luca Filipponi(Presidente Spoleto Art Festival)e il Prof.Giuseppe Catapano(Rettore AUGE) raffigura in copertina un’opera del M°Antonio Perotti. Il dibattito è stato moderato da Mario Amodio,giornalista de “Il Mattino”,con una intervista mirata ad evidenziare quale la posizione e le difficoltà che il nostro Paese si trova ad affrontare all’interno del contesto europeo.

26229502_332766743908542_6446590176799080943_n.jpg

L’Europa che conta” vuole,con un filo di ironia,evidenziare chi realmente conta in Europa quali i poteri a cui siamo assoggettati sia da un punto di vista politico che economico. Il libro è stato presentato in anteprima lo scorso 6 dicembre a Bruxelles dove gli Autori hanno colto l’occasione per incontrare il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani. Protagonista indiscussa della serata la voce possente e delicata del soprano Tania Di Giorgio che accompagnata dalla sola chitarra ha omaggiato i presenti. L’evento si conclude al suono delle zampogne di Francesco Reale e Raffaele Leone,il ringraziamento di ospiti,sponsor e con il buffet offerto dall’associazione CostieraArte.

a cura di Maria Parente

Written By
More from la redazione

Parigi,si riparte dalla riapertura del Bataclan

Simbolicamente la riapertura c’è stata con il concerto di Sting il 12...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *