Cartelle Equitalia, “rottamazione” estesa al 31 maggio col Salva Roma

Il termine per la “rottamazione” dellecartelle Equitalia è stato prolungato dal 31 marzo al 31 maggio 2014. Questo l’effetto degli emendamenti al decreto Salva Roma approvati la sera del 3 aprile dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera.

La “rottamazione”, spiega Viola Contursi delll’agenzia Public Policy, darà

“la possibilità di pagare in un unica rata i carichi inclusi in ruoli emessi da uffici statali, agenzie fiscali, regioni, province e comuni, affidati in riscossione fino al 31 ottobre 2013, senza interessi di ritardata iscrizione a ruolo e senza mora”.

I tre emendamenti sono stati presentati da Forza Italia e Movimento 5 stelle e

“la riformulazione va a spostare il termine dal 31 marzo al 31 maggio 2014 nel comma 620 della Stabilità entro cui “i debitori che intendono aderire alla” rottamazione delle cartelle “versano, in un’unica soluzione, le somme dovute”.

Written By
More from genteattiva

Omofobia, Pd-Pdl verso la rottura sulla legge

Si profila una rottura in maggioranza sulla legge contro l’omofobia. Il capogruppo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *