Da oggi canzoni protette per 70 anni

L’interpretazione di Bobby solo di Una lacrima sul viso non è più di pubblico dominio. Successo internazionale di Sanremo 1964, la performance dell’oggi sessantanovenne Elvis italiano sarebbe caduta in pubblico dominio il 30 gennaio di quest’anno. Ma grazie al decreto legislativo 21 febbraio 2014, n. 22, in vigore da oggi, 26 marzo, rimane protetta fino al 30 gennaio 2034. L’estensione da 50 a 70 anni della tutela degli artisti avvicina la tutela Ue a quella Usa, che è di 95 anni
Il decreto, di recepimento della direttiva 2011/77/Ue, ha modificato gli articoli 75 e 85 della legge 633/1941 sul diritto d’autore e i diritti connessi (Lda). La durata dei diritti sul prodotto fonografico è estesa a 70 anni dalla prima pubblicazione o dalla prima comunicazione al pubblico del fonogramma. Previsto anche il pagamento (art. 84-bis della Lda), da parte del produttore fonografico all’artista interprete o esecutore, di una remunerazione supplementare per ogni anno successivo al 50° dalla prima pubblicazione o dalla prima comunicazione al pubblico.

Written By
More from genteattiva

Hugh Jackman, cerotto sul naso e annuncia: “Ho un cancro alla pelle”

“Ho un cancro alla pelle”. Hugh Jackman, attore australiano e interprete di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *