Algida, è l’ora del caffè gelato

Dopo aver rimesso sul mercato il gelato Winner Taco rispondendo alle richieste della rete e dei social network (si veda ItaliaOggi del 18/1/2014), Unilever Italia e la divisione icecream Algida debuttano con un nuovo prodotto made in Italy: Coppa Kimbo Algida, un gelato in coppetta al gusto di caffè prodotto in co-branding con il marchio partenopeo di miscele e presentato ieri alla Scala di Milano, istituzione della lirica di cui Kimbo è caffè ufficiale.

«Oggi conta essere creativi per sperimentare nuovi prodotti e accordi. Siamo entrati in una nuova era di fare business, in cui le vecchie regole sono soppiantate dai bisogni del consumatore, da quello che chiede il mercato», spiega Angelo Trocchia, presidente e amministratore delegato di Unilever Italia. «Per l’alleanza con Kimbo ha contato la comunanza di storia e di valori, l’eccellenza del prodotto oltreché la vicinanza dei nostri centri produttivi a Caivano (Caserta): le miscele vengono scelte e tostate da Kimbo e trasferite immediatamente nel polo Unilever».

Se il mercato del caffè-gelato fuori casa è stato storicamente presidiato dalla Motta-Nestlé con la Coppa del Nonno, Coppa Kimbo Algida risponde diversificando con una ricetta di gelato e caffè al 32% e una miscela Arabica garantita, puntando poi sulla forza del marchio Kimbo e sulla sterminata rete vendita di Algida: dai bar agli Autogrill, i cinema e gli esercizi stagionali.

Sempre seguendo le regole di un mercato in evoluzione «per Coppa Kimbo Algida nella fase di lancio non è prevista una campagna di comunicazione, non in tv o sui mezzi tradizionali», aggiunge Trocchia, «ma al contrario potremo contare sui price-board di tutti i 100 mila punti vendita Algida, e sugli eventi organizzati. Lo sviluppo del piano marketing dipenderà dalla risposta del mercato».

Written By
More from genteattiva

Il “ritorno alla carta” di Google

A due anni e mezzo dall’annuncio del suo Google Wallet, il colosso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *