Rete imprese Italia: basta aumenti di tasse, le aziende muoiono

“Le imprese muoiono” per questo chiediamo al governo: “basta aumentare le tasse e inseguire l’emergenza”. Lo afferma Marco Venturi, presidente di Confesercenti e di Rete Iimprese Italia, in un’intervista alla Stampa, alla vigilia dell’incontro con il premier Enrico Letta al quale parlerà “della manifestazione che Rete Imprese Italia ha organizzato per il 18. Vogliamo aprire un dialogo e successivamente affronteremo i temi di merito. Per noi la manifestazione è indetta e la manterremo, indipendentemente dalle vicende governative. Dev’essere un monito, vogliamo che si affrontino una serie di problemi con Letta o con l’eventuale nuovo governo. I problemi con il fisco valgono per qualunque governo e anche con i partiti con cui ci rapporteremo per chiedere un’attenzione diversa verso le piccole e medie imprese, tenendo conto di quello che sta succedendo. La disoccupazione nasce dalla chiusura delle imprese. L’aumento dell’iva e della pressione fiscale sono intollerabili in una situazione in cui i consumi stanno andando molto male. Se si pensa solo alla cassa si rischia di incassare di meno, come avevamo detto e come sta succedendo. E’ il nodo che non è stato sciolto perché si corre continuamente dietro l’emergenza. Non è il modo di affrontare una crisi lunga anni, serve un radicale cambiamento di rotta e bisogna agire sulla spesa”, conclude.

Written By
More from genteattiva

Carceri, appalti truccati: perquisizioni al Dap e al prefetto Angelo Sinesio

E’ bufera anche sugli appalti per le carceri. Venerdì mattina la Guardia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *