Turismo: “Riportiamo a Fucecchio la promozione del territorio”

FucecchioSalamarzana2FabrizioFerrettiniIl candidato sindaco Melani propone di affidare il servizio alla Pro Loco
in sinergia con l’attuale sistema intercomunale incentrato su Vinci

“Riscopriamo l’eredità culturale di Montanelli, del Palio e del centro storico”

Attirare capitali e investimenti sul patrimonio culturale, investire sul “Sistema Fucecchio” con lungimiranza, riscoprire le potenzialità del centro storico, del Palio e dell’eredità di Indro Montanelli, e soprattutto riportare – anche parzialmente – in città la gestione della promozione del territorio, oggi affidata a Vinci. E’ questa, in sintesi, la ricetta del candidato sindaco del Pd Silvia Melani, elaborata al termine di una serie di incontri tematici con le associazioni culturali e turistiche della zona.

8952442977db6da9e768909045378306_L“Dai cittadini è arrivata una grande richiesta di cambiamento e coordinamento delle iniziative, maggior coraggio nelle scelte politiche, un programma di più ampio respiro per la promozione del patrimonio culturale e turistico fucecchiese”, spiega la Melani, che negli anni trascorsi come vicesindaco si è fortemente impegnata in questa direzione, vedendosi riconosciute doti di competenza e credibilità e ottenendo risultati concreti anche all’estero con minimi impegni economici.

“Dobbiamo ripartire dalla concreta valorizzazione delle risorse di Fucecchio, attirando capitali e investimenti esterni sul nostro patrimonio culturale, con ricadute sul comparto produttivo. Dobbiamo riscoprire il valore dell’eredità culturale di Indro Montanelli, del centro storico, il ponte Mediceo, la via Francigena, il Palio, e valorizzare eccellenze come il Fotoclub. E’ necessaria una visione d’insieme delle potenzialità del territorio e un vero ufficio di promozione turistica, magari affidato alla Pro Loco, in grado di affiancare e ottimizzare il sistema attuale che delega a Vinci la nostra promozione. Solo così – conclude la Melani – potremo inserirci meglio in quell’eccezionale vetrina che è la Toscana”.

Ufficio Stampa

Written By
More from la redazione

Dal caso Stamina all'obbligo dei vaccini. Cosa è stato fatto dal ministero della Salute

Dal caso Stamina​ ai vaccini, dalle polemiche per il Fertility day alla difesa...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *