Istituzione della causale contributo per la riscossione, tramite modello F24, dei contributi da destinare al finanziamento dell’Ente Bilaterale Confimprese Italia – CSE in breve “EBICC TRASPORTI”

Con la convenzione del 9 gennaio 2008 e successivi rinnovi stipulata tra
l’Agenzia delle entrate e l’Istituto Nazionale Previdenza Sociale (di seguito INPS) è stato
regolato il servizio di riscossione, mediante il modello F24, per il versamento dei contributi
di spettanza dell’INPS, nonché di quelli previsti dalla legge 4 giugno 1973, n. 311.

Con la convenzione del 12 novembre 2013 sottoscritta tra l’INPS e l’Ente Bilaterale
Confimprese Italia – CSE in breve “EBICC TRASPORTI” è stato affidato all’INPS il
servizio di riscossione, tramite il modello F24, dei contributi per il finanziamento dell’Ente
Bilaterale.
A tal fine, per consentire il versamento dei contributi a favore dell’Ente Nazionale
Bilaterale Confimprese Italia – CSE in breve “EBICC TRASPORTI” mediante modello
F24, si istituisce la seguente causale contributo:

 “EBTR” denominata “Ente Bilaterale Confimprese Italia – CSE in breve EBICC
TRASPORTI”

In sede di compilazione del modello di pagamento F24, la suddetta causale è esposta
nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza, esclusivamente,
della colonna “importi a debito versati”, indicando:
– nel campo “codice sede”, il codice della sede Inps competente;

nel campo “matricola INPS/codice INPS/filiale azienda”, la matricola Inps
dell’azienda;
– nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa”, il mese e l’anno di
competenza del contributo, nel formato MM/AAAA. La colonna “a mm/aaaa” non
deve essere valorizzata.

Written By
More from genteattiva

Cgue, società: no ad una imposta nazionale parametrata sul fatturato di gruppo

Integra una discriminazione indiretta basata sulla sede della società, un’imposta nazionale, ad...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *