Venezuela, ex miss uccisa durante una rapina. Su RaiDue la sua telenovela

Ieri è andata in onda su RaiDue la prima puntata di Pasion prohibida, la telenovela di cui è protagonista Monica Spear Mootz, 29 anni, ex Miss Venezuela uccisa ieri insieme all’ex marito Thomas Berry durante una rapina mentre era in vacanza. Il duplice omicidio è avvenuto nella regione di Carabobo, sul Mar dei Caraibi, lungo la strada che collega Puerto Cabello e Valencia. Secondo la stampa locale, l’attrice aspettava il soccorso stradale, con il marito e la figlia di cinque anni, dopo che l’auto su cui viaggiavano era rimasta in panne. La piccola Maya è rimasta ferita in modo lieve a una gamba. Le forze dell’ordine di Puerto Cabello hanno arrestato cinque persone sospette, alcune delle quali minorenni.

Il direttore dell’unità investigativa della polizia, José Gregorio Sierralta, ha precisato che Spear e Berry sono stati aggrediti quando la loro auto è stata sollevata sul carro attrezzi dopo aver urtato “un oggetto appuntito che era stato lasciato sull’autostrada”. Vedendo i malviventi, i due si erano chiusi dentro l’automobile.

Intanto un amico ed ex socio d’affari di Berry, Luis Carlos Dominguez, ha riferito che la famiglia aveva trascorso il Capodanno in montagna nello Stato occidentale di Merida. Ha detto anche che il 39enne Berry era un cittadino britannico cresciuto in Venezuela, dove gestiva un’agenzia di viaggi. “Conosceva il Venezuela meglio di molti venezuelani”, ha affermato Dominguez, descrivendo Monica e Thomas come due persone “che amavano davvero questo Paese” e avevano un buon rapporto nonostante il divorzio. “Non stavano insieme – ha spiegato – ma erano molto legati per il bene della figlia”. I cittadini venezuelani, ha concluso Dominguez, possono soltanto sperare che la morte dei due farà “intensificare un po’ la lotta contro la criminalità”.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha commentato la notizia della morte di Spear parlando alla tv di Stato della “perdita di una giovane donna” coinvolta nelle attività di varie organizzazioni di beneficenza. Il leader dell’opposizione, Henrique Capriles, gli ha chiesto di mettere da parte le divergenze politiche e lavorare insieme “per vincere la lotta contro la scarsa sicurezza”, che l’anno scorso è costata la vita a quasi 25mila persone. “Si tratta di un’emergenza”, ha dichiarato Capriles.

Secondo l’ong Osservatorio venezuelano sulla violenza, l’anno scorso il tasso di omicidi nel Venezuela è stato pari a 79 su 100mila abitanti. Molti venezuelani preferiscono rimanere in casa dopo il tramonto per il timore di violenze e l’uccisione di Spear ha scatenato sui social media critiche nei confronti del governo, accusato di non aver fatto abbastanza per aumentare la sicurezza.

Nata a Maracaibo nel 1984, Monica Spear fu incoronata Miss Venezuela nel 2004 e partecipò a Miss Universo 2005 a Bangkok, piazzandosi al quinto posto. Raggiunse la popolarità con le telenovelas Mi prima Ciela, La Mujer Perfecta e Pasion prohibida. Viveva tra gli Stati Uniti e il suo Paese natale. Prodotta dalla statunitense Telemundo in lingua spagnola e incentrata sulla storia d’amore tra Bianca (la Spears) e Bruno (Jencarlos Canela), Pasion prohibida ha debuttato alle 14 su Rai2, in esclusiva e in prima visione italiana, e si concluderà a giugno, dopo 107 puntate.

Written By
More from genteattiva

DOPO LA VISITA DI OBAMA ECCO COME CAMBIA LA SCENEGGIATURA DEL FILM CHE RENZI STA GIRANDO

Sta cambiando la trama del film. Finora si è parlato dell’esistenza di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *