La figlia del re di Spagna accusata di riciclaggio e frode fiscale

L’Infanta Cristina, figlia del re di Spagna Juan Carlos, è accusata di frode fiscale e riciclaggio di denaro. Il giudice Castro del tribunale di Maiorca ha convocato la figlia del re per il prossimo 8 marzo alle ore 10. E’ la prima volta che un membro della famiglia reale viene coinvolto nell’inchiesta per corruzione avviata a carico di Iñaki Urdangarin, marito di Cristina.

Written By
More from genteattiva

Frodi finanziarie, ok di Strasburgo a sanzioni più dure (carcere compreso)

Sanzioni più dure contro le frodi finanziarie. Il parlamento europeo ha approvato...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *