Registrazione canone di locazione

D: Viene stipulato un contratto di locazione ad uso commerciale 9+9, ove il canone viene predeterminato in accordo in misura crescente per dar la possibilità al conduttore di avviare la relativa attività. Il canone è cosi scalettato nel seguente modo: 2013 canone annuo 10.000 2014 canone annuo 20.000 dal 2015 il canone sarà a regime per 25.000 Si chiede in sede di prima registrazione la base imponibile dell’imposta di registro sarà sui 10.000, oppure su (10.000+20.000+25.000×7)/9?

R: Per i contratti che durano più anni vi è la possibilità di scegliere alternativamente di pagare, al momento della registrazione, l’imposta dovuta per l’intera durata del contratto oppure versare l’imposta anno per anno, entro 30 giorni dalla scadenza della precedente annualità. È utile ricordare, per chi sceglie di pagare per l’intera durata del contratto, che si ha il diritto ad uno sconto, che consiste in una detrazione dall’imposta dovuta pari alla metà del tasso di interesse legale moltiplicato per il numero delle annualità. Infine, ad avviso di chi scrive, in sede di prima registrazione, qualora si decidesse di pagare annualmente, la base imponibile dell’imposta di registro dovrebbe essere pari al canone annuo (10.000 €).

Written By
More from genteattiva

‘NDRANGHETA NEL PONENTE LIGURE. OGGI AL VIA IL MAXI PROCESSO. ATTESO ANCHE L’EX SINDACO

Inizia questa mattina a Genova la maxi udienza preliminare legata all’operazione “Svolta”...
Read More