Nozze fra UniEuro e Marco Polo, nasce gruppo con 173 negozi

La britannica Dixons Retail ha annunciato la fusione tra la controllata italiana UniEuro (rilevata dalla famiglia Farinetti) e Marco Polo (Expert), gruppo che fa capo all’operatore di private equity Rhone Capital. L’accordo prevede che Dixons fornisca alla newco, che nascerà entro la fine di novembre, 25 milioni di euro in contanti e investa altri 10 milioni sotto forma di prestito. La newco farà capo per il 15% a Dixons e per l’85% a Rhone Capital. Il nuovo gruppo avrà una rete di 173 negozi di elettronica di consumo. Unieuro viene ceduta con un rosso che, ad aprile, era pari a 4,1 milioni di sterline a fronte di un fatturato di 516 milioni.

Written By
More from genteattiva

Tagli Irpef, pensionati discriminati con esenzione a 7.550€, dipendenti a 10.500

Il taglio Irpef annunciato da Matteo Renzi discrimina i pensionati e favorisce...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *