Sepa: trovato l’accordo tra Bankitalia, ICBPI ed EBA Clearing

Al via l’accordo di collaborazione tra ICBPI ed EBA Clearing per garantire alle banche che aderiscono ai servizi di pagamento dell’Istituto e alle realtà finanziarie dell’area Sepa l’interoperabilità nelle attività di scambio, regolamento e compensazione. Inoltre, Banca d’Italia fungerà da settlement bank, sulla base dei fondi precedentemente ricevuti dalle banche.

«Siamo particolarmente soddisfatti di questo risultato – afferma Giuseppe Capponcelli, Amministratore Delegato di ICBPI. L’accordo di collaborazione con EBA Clearing e Banca d’Italia ha reso possibile un importante passo avanti nella realizzazione della SEPA. Ancora una volta il nostro Istituto è tra i principali attori del progetto e consolida il proprio ruolo strategico di banca di Sistema, in grado di offrire ai propri clienti nuove opportunità di miglioramento della propria redditività, aumentando i ricavi e riducendo i costi.

Written By
More from genteattiva

Come negare il negazionismo?

Come negare il negazionismo? Come assicurare che la memoria dei giorni più...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *