Banca Sella aderisce all’Accordo per il credito

Il Gruppo Banca Sella ha aderito all’Accordo per il credito 2013: l’iniziativa promossa dall’ABI e dalle associazioni di rappresentanza delle imprese per agevolare le PMI attraverso la sospensione delle rate dei mutui o l’estensione della loro durata.

Fino al 30 giugno del 2014, le imprese di tutti i settori, con meno di 250 dipendenti e un fatturato inferiore a 50 milioni di euro, che hanno sottoscritto un mutuo o un finanziamento con il Gruppo Banca Sella potranno richiedere: la sospensione fino a 12 mesi del pagamento della quota capitale delle rate dei mutui e dei canoni di leasing; l’allungamento della durata dei mutui; la proroga fino a 270 giorni delle scadenze delle anticipazioni sui crediti; oppure una proroga fino a 120 giorni delle scadenze del credito agrario di conduzione. Le PMI potranno inoltre richiedere finanziamenti a supporto di processi di rafforzamento patrimoniale.

Con l’adesione all’Accordo, il Gruppo estende il periodo di validità di due plafond da 10 milioni di euro ciascuno, dedicati alle piccole e medie imprese per la richiesta di finanziamenti per l’anticipo dei crediti vantati verso la Pubblica Amministrazione o prestiti a tassi vantaggiosi per fare nuovi investimenti.

Written By
More from genteattiva

Jacques Le Goff, è morto lo storico francese del Medioevo

E’ morto lo storico franceseJacques Le Goff, tra i più importanti nella ricerca...
Read More